fbpx

Dermopigmentazione senza diagnosi.

Ti racconto la storia di Alessia che effettua un trattamento di dermopigmentazione senza fare prima una diagnosi.

Alessia, una ragazza di 23 anni, occhi verdi e sguardo dolcissimo.

IMG 1032

Quando entrò nel mio istituto non credevo ai miei occhi non riuscivo a comprendere come avessero potuto rovinarle così le  sopracciglia con una dermopigmentazione fatta male.

Alessia mi racconta che due anni fa circa, stanca di usare sempre la matita, perché la sua forma non la rispecchiava in pieno ma le creava disagio, decide di affidarsi ad una dermopigmentista del suo paese consigliata da un’amica.

Arrivato il tanto atteso giorno del trattamento, prima di effettuare la dermopigmentazione la consulenza che le è stata effettuatata si è basata solo ed esclusivamente su queste promesse:

Ti farò un trattamento bellissimo e super naturale.

Alessia ammette che non si era documentata molto sul trattamento ma si fidava ciecamente della sua amica che tra l’altro era li con lei, dentro la cabina a sostenerla ed a  tranquillizzarla.

La dermopigmentista senza prima fare una diagnosi con lo studio della sua arcata, la fa stendere sul lettino ed inizia a dermopigmentare le sue sopracciglia.

Dopo 1ora e 10 minuti circa il lavoro era già terminato.

Alessia si guarda allo specchio e vede un’arcata completamente diversa dall’altra  e da come l’aveva sempre desiderata.

I problemi sostanzialmente erano questi:

problemi con le donne
  1. Il colore era rosso.
  2. Le sue sopracciglia erano state rasate da metà arcata in poi.
  3. I peletti non erano peletti ma sembravano RAMETTI.

QUINDI NULLA DI TUTTO QUELLO CHE LE ERA STATO PROMESSO ERA DIVENTATO REALTA’.

Adesso io faccio una mia considerazione:

 dopo la dermopigmentazione solitamente ti vedi strana perché è sempre un cambiamento importante, l’arcata può sembrare scura e più spessa e solitamente per abituarti impieghi un po’ di giorni.

Per l’esattezza l’occhio umano impiega circa 21 giorni ad abituarsi ad un cambiamento.

Ma io dico: se appena ti alzi dal lettino ti trovi a fare tutte queste considerzioni tesoro mio, mi sa che più di qualcosa è andato storto…

tumblr oopdn3tNBR1t4fsvko1 400 1

Ma Tecnicamente cosa è successo?

la donna e un detective che guarda attraverso la lente di ingrandimento 47649 297

Analizziamo la situazione:

1.PROBLEMA COLORE ROSSO:

Il colore che la dermopigmentista durante la dermopigmentazione ha utilizzato era un colore che non si fondeva bene con il suo incarnato quindi invece di utilizzare un colore freddo la dermopigmentista ha usato un pigmento tendenzialmente rossiccio( quindi caldo) e quando due colori caldi si incontrano il risultato è che il rosso si accentua del doppio!

L’operatrice avrebbe dotuto utilizzare un marrone più freddo.

2.PROBLEMA DEPILAZIONE TOTALE:

L’estetista ha commesso l’errore di depilare completamente l’arcata prima di disegnarla!

Per realizzare un’arcata naturale la depilazione deve essere fatta rigorosamente DOPO un disegno prestabilito e accettato dalla cliente.

3.PROBLEMA “PALETTI”:

I peletti naturali di Alessia sono dei peli scuri e non molto sottili, quindi la dermopigmentista ha deciso di utilizzare un ago molto grosso per simularli.

 invece avrebbe dovuto fare una tecnica iperrealistica con un aghetto sottilissimo simulando il volume delle sue sopracciglia naturali.

Ma Ritorniamo alla storia di Alessia

Dopo aver Fatto tutte queste osservazioni, che adesso servono a ben poco, Alessia era vittima di quella Dermopigmentazione.

Quello fu un primo trattamento, che deturpò il suo viso.

I danni non erano solo visivi ma anche psicologici.

abusi violenza sessuale

Si ritrovava costretta a disegnare le sue sopracciglia in ogni momento della giornata, persino quando andava in palestra o quando la domenica mattina si svegliava e decideva di non far nulla tutto il giorno.

Dopo qualche anno, insoddisfatta del primo trattamento decide di affidarsi ad un’altra dermopigmentista che le promette di risistemare il tutto!

La situazione era più o meno questa Alessia disperata non si fida più delle amiche, ma decide di affidarsi completamente ad una nuova estetista.

Questa volta a  differenza della prima lei con questa dermopigmentazione le aveva promesso di :

1.Utilizzare un colore marrone come le sue sopracciglia .

2.Un effetto super coprente per annullare quel rosso.

3.Di riuscire a rendere i peletti grossi che aveva già più sottili.

73523539 1152758741601168 6228621740856049664 o 1 2

Nella foto in alto puoi notare tu stessa il risultato!

Alessia perde la speranza, di avere delle sopracciglia che la valorizzano, ma dopo qualche anno vede SOS Sopracciglia e si affida a me!

logo sos sopracciglia senza sfondo

Che senza prometterle mari monti magie e sparizioni le azioni che ho potuto fare sulla sua arcata sono queste:

  1. Azione di primaria importanza: ASCOLTO DELLE SUE RICHIESTE durante la diagnosi avanzata.
  2.  Studio del suo viso e della sua arcata per andare a creare una valorizzazione reale delle sue sopracciglia.
  3. Analisi dei precedenti colori che le sono stati messi sottopelle!
  4. Correzione del viraggio rosso.
  5. Correzione dello scarabocchio in alto e anche del blu con colori complementari ovvero con colori che rendono il blu un MARRONE adatto al suo incarnato.
  6. Ho cercato di inserire peletti sottili e naturali nella parte più esterna del sopracciglio.

Cercando di svolgere tutto in maniera precisa e TRASPARENTE senza darle FALSE PROMESSE!

foto f

Per favore non affidarti a chi non effettua una diagnosi con studio del volto prima di effettuare il trattamento o non ti da una Garanzia!

Scopri che cos’è la diagnosi Avanzata —>clicca qui

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie. Leggi di più